Lavoro domestico: minimi retributivi 2017

MINIMI RETRIBUTIVI – DECORRENZA 01/01/17

Collaboratori Domestici CONVIVENTI

– Livello A € 625,15 mensili
– Livello AS € 738,82 mensili
– Livello B € 795,65 mensili
– Livello BS € 852,48 mensili
– Livello C € 909,33 mensili
– Livello CS € 966,15
– Livello D € 1.136,64 + indennità € 168,07
– Livello DS € 1.193,47 + indennità € 168,07

Collaboratori Domestici NON CONVIVENTI

– Livello A € 4,54 orarie
– livello AS € 5,36 orarie
– Livello B € 5,68 orarie
– Livello BS € 6,02 orarie
– Livello C € 6,36 orarie
– Livello CS € 6,70 orarie
– Livello D € 7,73 orarie
– Livello DS € 8,07 orarie

 

Lavoro domestico: minimi retributivi 2016

This article has 7 Comments

    1. Art. 39 – Risoluzione del rapporto di lavoro e preavviso

      1. Il rapporto di lavoro può essere risolto da ciascuna delle parti con l’osservanza dei seguenti termini di preavviso:

      per i rapporti non inferiori a 25 ore settimanali:
      – fino a 5 anni di anzianità presso lo stesso datore di lavoro: 15 giorni di calendario;
      – oltre i 5 anni di anzianità presso lo stesso datore di lavoro: 30 giorni di calendario.

      I suddetti termini saranno ridotti del 50% nel caso di dimissioni da parte del lavoratore.

      per i rapporti inferiori alle 25 ore settimanali:
      – fino a 2 anni di anzianità presso lo stesso datore di lavoro: 8 giorni di calendario;
      – oltre i 2 anni di anzianità presso lo stesso datore di lavoro: 15 giorni di calendario.

      2. I termini di preavviso di cui al comma precedente saranno raddoppiati nellʼeventualità in cui il datore di lavoro intimi il licenziamento prima del trentunesimo giorno successivo al termine del congedo per maternità.

      3. Per i portieri privati, custodi di villa ed altri dipendenti che usufruiscono con la famiglia di alloggio indipendente di proprietà del datore di lavoro, e/o messo a disposizione dal medesimo, il preavviso è di:
      – 30 giorni di calendario, sino ad un anno di anzianità,
      – 60 giorni di calendario per anzianità superiore.
      Alla scadenza del preavviso, l’alloggio dovrà essere rilasciato, libero da persone e da cose non di proprietà del datore di lavoro.

      http://www.lavoratoridomestici.it/ccnl-lavoro-domestico-16-luglio-2013/#articolo39

  1. lavoro 5 anni con contratto livello CS,-25 ORE.Posso parlale con famiglia per cambiare contratto ,voglio 40 ore settimana.

    1. Ogni datore di lavoro è responsabile delle ore di lavoro che svolge il lavoratore presso la propria famiglia.
      Io direi che devi parlare con il datore e regolarizzare le ore che eventualmente non ha ancora regolarizzato. Vorrei ricordare che le ore versate all’inps influiscono sulla tua pensione, assegno di disoccupazione e il diritto ai rimborsi sanitari dalla cassa colf ( http://www.cassacolf.it/7/29/prestazioni/sei-una-dipendente ). Per qualsiasi chiarimento scrivimi pure all’indirizzo email agenzia.s.s.o@gmail.com . Saluti Romina Raciti

  2. Buonasera una domanda. Invalido 100% autosuficiente con alzheimer , con 40 ore settimanali BS / CS QUALE E GIUSTO ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *