Non mi è arrivato il Mav dall’Inps necessario per il prossimo versamento contributivo Inps – COSA FARE?

Il prossimo versamento Inps, a favore della collaboratrice domestica, ha come scadenza il 10/01/2019

Le ore retribuite della collaboratrice domestica nel periodo dal 01/10/18 al 31/12/18 andranno calcolate e versate tramite l’apposito Mav Inps riferito al 4° trimestre 2018 .

Ho guardato nella mia cassetta della posta ma mi sono resa conto che non mi è pervenuto il Mav dall’Inps o l’ho perso.

Cosa posso fare per versare in tempo i contributi della mia collaboratrice domestica? 

I casi sono 3:

  1. Telefonare al n. verde Inps/Inail al n. Tel. 803164 ( metodo non veloce)
  2. scaricarlo/modificarlo dal proprio profilo personale : www.inps.it
  3. Contattare Asso Ld : verrà inviato tramite email entro una giornata lavorativa ( metodo più veloce e sicuro nel calcolo )

Calcolare il dovuto all’Inps e alla Cassa Colf non è sempre così facile…..

Cosa è corretto considerare per il conteggio?

  • Ore lavorate;
  • Ore retribuite per:  ferie, malattia, rinnovo documenti ministeriali, formazione;
  • Lavoro straordinario;
  • Festività;
  • Ore non retribuite per il lavoro non prestato;
  • Congedo matrimoniale;
  • Permessi per: nascita, morte e visita medica;
  • Cassa Colf.

E’ bene sapere che il Mav inviato dall’inps non prevede automaticamente il calcolo del versamento alla Cassa Colf: andrà aggiunto modificando SEMPRE il Mav.

————      ATTENZIONE!!!     —————–

Per non incorrere a sanzioni E CONTROVERSIE  rivolgiti con tranquillità a noi di ASSO Lavoro Domestico…. basta veramente poco per dormire sonni tranquilli: la serenità di un calcolo corretto!!!

Asso srl  Tel. 027606791 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *